Napoli, il grande cuore di Hamsik: abbraccia Morena, piccola disabile


image

Un sogno, uno di quelli che si custodiscono nel cassetto e che sembrano irrealizzabili ma che invece è diventato realtà.  Incontrare il proprio idolo. È la storia di Morena M., 12 anni, di Casalnuovo, affetta dalla nascita da tetraparesi spastica e costretta a vivere su una sedia a rotelle. Sul suo volto sempre un gran sorriso, e nei suoi occhi una luce  speciale, ma nel suo cuore una sola grande passione, e cioè la sua squadra del cuore, il Napoli, e soprattutto il capitano Marek Hamsik, di cui Morena ne custodisce gelosamente la maglietta col numero 17. Da tempo desiderava incontrarlo proprio per farsi autografare quella maglia e soprattutto per poterlo stringere in un abbraccio. Un desiderio che ieri per Morena, grazie all’appello lanciato dallo speaker Mario Pelliccia attraverso la sua web tv (Casalnuovo.net), è stato esaudito.

 

L’incontro è avvenuto a Castel Volturno, dove la squadra è impegnata negli allenamenti, all’interno di un bar. Morena, accompagnata dai suoi familiari, si è trovata dinanzi il suo beniamino che  l’ha accolta tra le sue braccia trascorrendo in sua compagnia momenti che  rimarranno certamente indelebili. 

From: Il Mattino.