Napoli, la marcia in più: il record nei secondi tempi


image

Il cambio di passo nei secondi tempi: il Napoli mette le marce alte
e segna più di tutti in serie A. Nessuno come gli azzurri
nelle seconde parti di gara: 18 le reti della squadra di Ancelotti,
17 quelle di Juventus e Atalanta e 16 dell’Inter.

Riprese da record, quindi, il Napoli vola soprattutto
nell’ultima mezz’ora e ha già colpito tre volte in
maniera decisiva negli ultimissimi minuti riuscendo a pareggiare
contro la Roma al San Paolo e a vincere le ultime due trasferte con
Genoa e Atalanta. Forza caratteriale e condizione atletica: queste
le due prerogative della squadra di Ancelotti che proprio grazie a
questi aspetti riesce alla lunga a mettere in chiara
difficoltà gli avversari nel momento in cui calano
d’intensità. Situazione che si è verificata
ancora una volta nell’ultima trasferta a Bergamo:
l’Atalanta ha ricominciato fortissimo in avvio di ripresa
segnando l’1-1 e il Napoli è venuto fuori nel finale
tirando fuori energie superiori a quelle degli avversari e
piazzando con Milik il colpo del 2-1 a cinque minuti dalla
fine.

From: Il Mattino.