Napoli, via all’operazione Zielinski: parte la trattativa per il rinnovo


image

Il rinnovo di Zielinski entra nel vivo. Ieri pomeriggio il suo
agente Bolak era a Castel Volturno e si è incontrato con il
direttore sportivo Giuntoli. La volontà reciproca è
quella di rinnovare fino al 2023 (e cioè per altri due anni
rispetto all’intesa attuale) ma i tempi non sono ristrettissimi
perché ci sono da mettere a posto un po’ di cose, a
cominciare dall’accordo da trovare sull’entità della
clausola rescissoria. E poi entreranno in gioco il presidente De
Lauerentiis e l’amministratore delegato Chiavelli quando ci
sarà da stringere la trattativa e da mettere nero su
bianco.

Zielinski ha un contratto con il Napoli fino al 2021 con una
clausola per l’estero di 65 milioni. Il vero nodo da sciogliere
è proprio relativo alla nuova clausola: il Napoli vorrebbe
portarla intorno ai 100 milioni e oltre, gli agenti invece
vorrebbero fermarsi a una cifra più bassa e di poco
superiore a quella attuale (tra i 70, massimo 80 milioni).
C’è ancora da lavorare in tal senso per trovare
un’intesa e si ragiona anche sull’ingaggio del
centrocampista polacco che arriverebbe intorno ai 2.5 milioni
più bonus. E poi restano da sistemare altri aspetti del
nuovo contratto che si farà perché il club azzurro
punta sul centrocampista polacco e Piotr vuole restare a Napoli.
Bisogna però ancora attendere.

From: Il Mattino.