Reina: «Europa League al Milan e Champions al Napoli»


image

Il portiere rossonero, ex partenopeo, esprime un doppio desiderio alla vigilia della sfida di Siviglia contro il Betis

SIVIGLIA – «Europa League al Milan e Champions al Napoli». Questo il desiderio espresso da Pepe Reina alla vigilia della sfida sul campo del Betis di Siviglia a cui il ‘Diavolo’ arriva con rinnovato entusiasmo grazie ai tre successi di fila in campionato (con Samp e Genoa a San Siro e poi sul campo dell’Udinese). «Il calcio cambia in due settimane – ha detto ai microfoni di Sky Sport l’ex partenopeo, ora in rossonero – la fatica a Milanello paga. Quella di Siviglia partita importantissima per il futuro in Europa League». Reina non si fida del Betis, capace di vincere 2-1 due settimane al Meazza: «Bisognerà fare una buona partita, loro sono una buona squadra e ci hanno creato tantissime difficoltà. Grande rispetto per loro ma anche grande fiducia per noi».

L’esperto numero uno spagnolo elogia poi il compagno e connazionale Suso: «Ci ho giocato al Liverpool, era un bambino, ma è sempre stato molto tecnico, si è indurito mentalmente e sta dimostrando di essere tra i migliori in Italia e al mondo. È un giocatore importantissimo». Parole al miele anche per il più giovabe collega Donnarumma: «Dobbiamo imparare dagli errori, ha fatto bene in queste ultime partite dopo il derby, farà belle prestazioni per portarci ad obiettivi importanti». Infine un suo giudizio sul clima che si respira nella squadra di Rino Gattuso«Nello spogliatoio ci guardiamo negli occhi, dobbiamo cercare sempre di dare il 100% e guardarci senza rancori».

From: Corriere Dello Sport.