Napoli-Psg, Neymar furioso: «Kuipers ci ha mancato di rispetto»


image

L’attaccante dei parigini attacca l’arbitro dopo l’1-1 nel match di Champions League al San Paolo: «Spero venga punito». Tra il brasiliano e il fishietto olandese screzi anche al Mondiale in Russia

ROMA – Dopo il patron Al-Khelaifi anche Neymar si scaglia contro Kuipers, arbitro della sfida di Champions League pareggiata 1-1 dal Psg al San Paolo contro il Napoli. Il fantasista brasiliano, parlando a ‘Globoesporte’, ha auspicato una sanzione disciplinare per il ‘fischietto’ olandese, lamentandosi per «una mancanza di rispetto». L’attaccante dei parigini sembra non darsi pace: «Ci può stare che un arbitro sbagli – ha tuonato ‘O Ney‘ – ma non mi è piaciuto come ci ha trattati: per questo ho perso il controllo e ho avuto un battibecco con lui. Non è che perché ha un fischietto e i cartellini può sentirsi in cima al mondo, spero che i suoi superiori ne prendano atto. Ci viene chiesto rispetto nei confronti degli arbitri, dovrebbe essere lo stesso per loro nei nostri confronti». Già in occasione di BrasileCostarica, ai Mondiali in Russia, Neymar aveva polemizzato con Kuipers che aveva concesso un rigore per un intervento su di lui per poi annullare successivamente la decisione con l’ausilio della Var. Neymar ha parlato anche della partita, ammettendo che l’1-1 di Napoli per il Psg «non è un risultato positivo, siamo venuti per vincere anche perché la nostra squadra non pensa mai al pareggio. Non siamo soddisfatti, ma ora bisogna pensare alle prossime gare».

 

From: Corriere Dello Sport.